COLLEGIO UNIVERSITARIO DEI CAVALIERI DEL LAVORO
"LAMARO POZZANI"
EN
Scuola, Ascani (Pd): "Rimettere al centro l'educazione piuttosto che l'istruzione"

“La scuola deve essere educatio, cioè un estrarre fuori il talento, non un mero travaso di nozioni, come l’impostazione del nostro sistema scolastico prevede”. Questo il filo conduttore dell’incontro con Anna Ascani, componente della VII commissione “Cultura, scienza e istruzione” di Montecitorio, che scomoda i classici per chiarire le proprie considerazioni sul tema. L’insegnante deve essere un guida che si avvale dell’arte maieutica per portare il discente fuori dalla platonica caverna dell’ignoranza – spiega - ma questo compito va assolto nel rispetto delle libertà e degli obiettivi che legittimamente ciascuno studente coltiva per il proprio futuro. Proprio questo principio (non una vana ricerca di intercettare le preferenze del “job market” in continuo cambiamento), dovrebbe guidare l’azione legislativa del Parlamento, che, sulla legge chiamata “La Buona Scuola”, ha cercato di risolvere il problema del precariato dei docenti piuttosto che puntare a una didattica più moderna e partecipativa.

Ascani conclude, dunque, ricordando che la passione politica spesso deve confrontarsi con difficoltà legate alle contingenze (elettorali, economiche o sociali) che influenzano l’iter legislativo, modificando a volte anche radicalmente le proposte originarie.

CONTINUA
Vita al Collegio, la testimonianza di due matricole

Sulla rivista della Federazione dei Cavalieri del lavoro, “Civiltà del Lavoro”, due nuovi studenti del “Lamaro Pozzani” raccontano le proprie impressioni sulla vita al Collegio e le aspirazioni per il futuro. Si tratta del veneto Lorenzo Graziotto, iscritto al primo anno di Fisica alla Sapienza, e della piemontese Clara Saglietti, che studia Global Governance all’Università di Tor Vergata. Lorenzo sogna di diventare imprenditore, Clara di lavorare nel mondo del sociale.

 

Leggi l’articolo

http://www.cavalieridellavoro.it/app/uploads/assets/civilta2016_6/flip/index.html#119/z

CONTINUA
Tutti gli appuntamenti di marzo

Il Sottosegretario ai Beni culturali, il presidente dell’Associazione Alumni del Collegio e i Cavalieri del Lavoro Clementi e Dallara tra gli ospiti degli incontri del mese

 

2 Giovedì ore 21.00

Incontro con Antonio Tedesco, presidente dell’Associazione Alumni del Collegio

 

4 Sabato ore 14.00

Terza lezione del secondo modulo del corso “Cultura per l’impresa”, dal titolo “Economia e principio di responsabilità”, tenuta da Corrado Cerruti, ordinario di Economia e gestione delle imprese all’Università degli Studi di Roma Tor Vergata

 

8 Mercoledì ore 21.00

Incontro con Antimo Cesaro, Sottosegretario di Stato al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, sul tema: “La politica dei beni culturali in Italia”

 

11 Sabato ore 9.00

Terza lezione del modulo magistrale “Global studies” tenuta da Leonardo Morlino, ordinario di Scienza della Politica all’Università LUISS Guido Carli

 

13 Lunedì ore 21.00

Incontro con Anna Ascani, componente della Commissione Cultura, Scienza e Istruzione della Camera dei deputati, sul tema: “La qualità dell'educazione: valori e obiettivi”

 

18 Sabato ore 14.00

Quarte lezione del secondo modulo del corso “Cultura per l’impresa”, dal titolo “Tecnologia, ambiente, innovazione”, tenuta da Alessandro Hinna, professore associato di Organizzazione aziendale all’Università degli Studi di Roma Tor Vergata

 

23 Giovedì ore 21.00

Incontro con il Cavaliere del Lavoro Gabriele Clementi, presidente di El.En., industria elettronica specializzata nella fabbricazione di sistemi laser ad alta tecnologia per il settore medicale e industriale e nella conservazione dei beni storici e artistici

 

25 Sabato ore 9.00

Quarto incontro del modulo magistrale “Global studies" tenuta da Leonardo Morlino, ordinario di Scienza della Politica all’Università LUISS Guido Carli, e da Sebastiano Maffettone, coordinatore del Comitato scientifico del Collegio

 

27 Lunedì ore 21.00

Incontro con il Cavaliere del Lavoro Giampaolo Dallara, presidente di Dallara Automobili, azienda specializzata nella progettazione, produzione e sviluppo di vetture da competizione, fornisce le vetture per i Campionati Indycar e Indy Light negli Usa, V8 3.5, F3, GP2, GP3, in Europa, SuperFormula in Giappone e Formula E a propulsione elettrica

CONTINUA
Scuola, Ascani (Pd): "Rimettere al centro l'educazione piuttosto che l'istruzione"

“La scuola deve essere educatio, cioè un estrarre fuori il talento, non un mero travaso di nozioni, come l’impostazione del nostro sistema scolastico prevede”. Questo il filo conduttore dell’incontro con Anna Ascani, componente della VII commissione “Cultura, scienza e istruzione” di Montecitorio, che scomoda i classici per chiarire le proprie considerazioni sul tema. L’insegnante deve essere un guida che si avvale dell’arte maieutica per portare il discente fuori dalla platonica caverna dell’ignoranza – spiega - ma questo compito va assolto nel rispetto delle libertà e degli obiettivi che legittimamente ciascuno studente coltiva per il proprio futuro. Proprio questo principio (non una vana ricerca di intercettare le preferenze del “job market” in continuo cambiamento), dovrebbe guidare l’azione legislativa del Parlamento, che, sulla legge chiamata “La Buona Scuola”, ha cercato di risolvere il problema del precariato dei docenti piuttosto che puntare a una didattica più moderna e partecipativa.

Ascani conclude, dunque, ricordando che la passione politica spesso deve confrontarsi con difficoltà legate alle contingenze (elettorali, economiche o sociali) che influenzano l’iter legislativo, modificando a volte anche radicalmente le proposte originarie.

CONTINUA
Vita al Collegio, la testimonianza di due matricole

Sulla rivista della Federazione dei Cavalieri del lavoro, “Civiltà del Lavoro”, due nuovi studenti del “Lamaro Pozzani” raccontano le proprie impressioni sulla vita al Collegio e le aspirazioni per il futuro. Si tratta del veneto Lorenzo Graziotto, iscritto al primo anno di Fisica alla Sapienza, e della piemontese Clara Saglietti, che studia Global Governance all’Università di Tor Vergata. Lorenzo sogna di diventare imprenditore, Clara di lavorare nel mondo del sociale.

 

Leggi l’articolo

http://www.cavalieridellavoro.it/app/uploads/assets/civilta2016_6/flip/index.html#119/z

CONTINUA
Tutti gli appuntamenti di marzo

Il Sottosegretario ai Beni culturali, il presidente dell’Associazione Alumni del Collegio e i Cavalieri del Lavoro Clementi e Dallara tra gli ospiti degli incontri del mese

 

2 Giovedì ore 21.00

Incontro con Antonio Tedesco, presidente dell’Associazione Alumni del Collegio

 

4 Sabato ore 14.00

Terza lezione del secondo modulo del corso “Cultura per l’impresa”, dal titolo “Economia e principio di responsabilità”, tenuta da Corrado Cerruti, ordinario di Economia e gestione delle imprese all’Università degli Studi di Roma Tor Vergata

 

8 Mercoledì ore 21.00

Incontro con Antimo Cesaro, Sottosegretario di Stato al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, sul tema: “La politica dei beni culturali in Italia”

 

11 Sabato ore 9.00

Terza lezione del modulo magistrale “Global studies” tenuta da Leonardo Morlino, ordinario di Scienza della Politica all’Università LUISS Guido Carli

 

13 Lunedì ore 21.00

Incontro con Anna Ascani, componente della Commissione Cultura, Scienza e Istruzione della Camera dei deputati, sul tema: “La qualità dell'educazione: valori e obiettivi”

 

18 Sabato ore 14.00

Quarte lezione del secondo modulo del corso “Cultura per l’impresa”, dal titolo “Tecnologia, ambiente, innovazione”, tenuta da Alessandro Hinna, professore associato di Organizzazione aziendale all’Università degli Studi di Roma Tor Vergata

 

23 Giovedì ore 21.00

Incontro con il Cavaliere del Lavoro Gabriele Clementi, presidente di El.En., industria elettronica specializzata nella fabbricazione di sistemi laser ad alta tecnologia per il settore medicale e industriale e nella conservazione dei beni storici e artistici

 

25 Sabato ore 9.00

Quarto incontro del modulo magistrale “Global studies" tenuta da Leonardo Morlino, ordinario di Scienza della Politica all’Università LUISS Guido Carli, e da Sebastiano Maffettone, coordinatore del Comitato scientifico del Collegio

 

27 Lunedì ore 21.00

Incontro con il Cavaliere del Lavoro Giampaolo Dallara, presidente di Dallara Automobili, azienda specializzata nella progettazione, produzione e sviluppo di vetture da competizione, fornisce le vetture per i Campionati Indycar e Indy Light negli Usa, V8 3.5, F3, GP2, GP3, in Europa, SuperFormula in Giappone e Formula E a propulsione elettrica

CONTINUA

Nato nei dintorni di Cinecittà nel '71 da un’idea del presidente della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro Enrico Pozzani e grazie al sostegno di Antonio Lamaro, il Collegio Universitario dei Cavalieri del Lavoro “Lamaro Pozzani” ospita 70 studenti (che dispongono gratuitamente di stanze singole con servizi) provenienti da tutta Italia e selezionati ogni anno attraverso prove particolarmente rigorose.

 

L’obiettivo è quello di contribuire alla formazione di giovani in grado di raggiungere posizioni di responsabilità nel mondo del lavoro, grazie ad un’esperienza culturale e umana caratterizzata da varietà di contenuti, curiosità e senso critico.

LEGGI