COLLEGIO UNIVERSITARIO DEI CAVALIERI DEL LAVORO
"LAMARO POZZANI"
EN
NEWS 2008/2009
Please Wait
Please Wait
| | |
Il Federalismo: incontro con i professori Lottieri e Falasca.
Federalismo fiscale: ne hanno parlato i professori Carlo Lottieri e Piercamillo Falasca, autori del libro "Come il federalismo fiscale può salvare il Mezzogiorno".

L'incontro di lunedì 2 marzo, che ha visto ospiti i professori Carlo Lottieri e Piercamillo Falasca, ha affrontato il tema del federalismo fiscale, anche alla luce del dibattito politico sorto intorno alla bozza-disegno di legge Calderoli dell'agosto 2008.

Dopo una breve presentazione nella quale i professori hanno descritto la loro recente pubblicazione, Come il federalismo fiscale può salvare il Mezzogiorno, la trattazione si è focalizzata intorno alle potenzialità legate a una seria applicazione del metodo federalista in Italia, soprattutto nelle aree economicamente svantaggiate della penisola.

Il prof. Lottieri, già fondatore del prestigioso Istituto Bruno Leoni e ora ricercatore in Filosofia del Diritto presso l'Università di Siena, ha in particolare posto l'accento sui meriti di un federalismo “competitivo”, in cui l'autonoma riscossione dei tributi da parte degli Enti locali riesca a responsabilizzare la gestione politica delle risorse e a promuovere uno sviluppo “endogeno” delle aree in difficoltà. Il contrario di quel che accade quando si confonde il federalismo fiscale con una banale politica assistenzialistica secondo la quale le regioni più ricche dovrebbero sovvenzionare quelle più povere e che, ha ribadito il professore, ha contribuito dall'Unità in poi alla depressione economica del nostro Mezzogiorno.

Il prof. Falasca, assistente parlamentare e membro dell'Istituto Bruno Leoni, ha elencato i vantaggi che si potrebbero ricavare da un'immediata applicazione di un sistema federale in Italia, aggiungendo che è necessaria una più ampia visione in senso federalista di tutta l'organizzazione economica e politica del Paese, a cominciare dal mercato del lavoro e con l’obiettivo di valorizzare le grandi potenzialità del Sud nell'attrarre capitali e investimenti grazie anche al basso costo della manodopera.

-
-
-