COLLEGIO UNIVERSITARIO DEI CAVALIERI DEL LAVORO
"LAMARO POZZANI"
EN
NEWS 2009/2010
Please Wait
Please Wait
| | |
Prospettive dell'Unione Europea tra crisi e rilancio
L'incontro con il dott. Nicola Papa ha presentato i profili professionali richiesti dalla Banca d'Italia sottolineando l'importanza delle esperienza all'estero.

Studente del collegio, Nicola Papa si è laureato in Economia nel ’92 iniziando una brillante carriera nel settore bancario. Dopo aver lavorato nella Banca di Roma decide di seguire un Master in Business Administration a Milano, per poi essere assunto dalla Deutsche Bank a Londra e, sempre a Londra, da un Hedge Fund americano. Rientrato in Italia, ha iniziato a lavorare per Bnl e ha infine affrontato e superato il concorso per la Banca d’Italia. La carriera in Banca d’Italia – ha sottolineato Papa – non è aperta solo agli economisti: sono molto ricercati, per citare solo un esempio, matematici e ingegneri nei settori di studio di prodotti finanziari e statistici. Indispensabili sono il costante impegno e la voglia di crescere, confrontandosi con realtà nuove. Assolutamente necessari, per la propria vita professionale e non solo, esperienze importanti all’estero.

-
-
-