COLLEGIO UNIVERSITARIO DEI CAVALIERI DEL LAVORO
"LAMARO POZZANI"
EN
NEWS 2010/2011
Please Wait
Please Wait
| | |
Incontro con il professor Lamberto Maffei, Presidente dell'Accademia dei Lincei.
Come l'ambiente influenza la struttura cerebrale: incontro con il Professor Lamberto Maffei, Presidente dell'Accademia Nazionale dei Lincei.

E' noto come l'ambiente influenzi profondamente il comportamento degli uomini e degli animali. Ma questa influenza può essere ancora più profonda. Può addirittura arrivare a modificare il nostro metabolismo o, addirittura, la nostra attività e la nostra struttura cerebrale. Gli studi sulla plasticità cerebrale rappresentano una delle frontiere delle neuroscienze e affrontano un tema che interessa anche i non specialisti.
A parlare di questa influenza ambientale con gli studenti del Collegio è stato uno dei più importanti studiosi dell'argomento, il professor Lamberto Maffei, che è stato introdotto dal Cavaliere del Lavoro Mario Sarcinelli. Il professor Maffei è stato a lungo professore di Neurobiologia presso la Normale di Pisa e direttore del laboratorio di Neuroscienze del Cnr della città toscana. Dal 2009 è presidente dell'Accademia dei Lincei, la storica e celebre associazione si scienziati e studiosi italiani.
Dopo aver spiegato alcuni concetti fondamentali sul funzionamento del cervello, il professor Maffei ha illustrato i suoi recenti studi sull'"ambiente arricchito". Con il suo staff ha infatti dimostrato che se alcune cavie vivono in un ambiente pieno di stimoli e di relazioni sociali, lo sviluppo cerebrale dei piccoli risulta accelerato. Altri esperimenti hanno dimostrato come questo fenomeno riguardi anche l'uomo. Queste ricerche hanno destato grande interesse nella comunità scientifica, anche per la possibilità di estendere questo "arricchimento" a periodi successivi della vita, con la speranza di poter limitare o ridurre i danni di malattie come l'Alzheimer. L'incontro si è chiuso con alcune riflessioni del professor Maffei sulla ricerca in Italia.

-
-
-