COLLEGIO UNIVERSITARIO DEI CAVALIERI DEL LAVORO
"LAMARO POZZANI"
EN
NEWS 2010/2011
Please Wait
Please Wait
| | |
Visita alla Camera delle matricole
Il dott. Giacomo Lasorella accompagna le matricole in visita a Montecitorio.

È mezzogiorno quando veniamo ricevuti a Montecitorio dal dott. Giacomo Lasorella, capo del servizio assemblea della Camera e laureato del nostro collegio. Ci fa accomodare nel suo ufficio, ci dà il benvenuto  e ci propone una riflessione non soltanto sulle modalità di funzionamento del Parlamento, ma anche sui punti cruciali intorno ai quali si gioca oggi la sua centralità nel sistema politico italiano.

Il primo è la scelta della rappresentanza, che porta immediatamente il discorso sulla legge elettorale, che viene oggi contestata da molti perché affiderebbe sostanzialmente ai  leader dei vari partiti il potere di “designare” i parlamentari.  Un altro tema di grande rilievo è quella della ridefinizione del ruolo del Parlamento in un contesto sempre più condizionato “verso l’alto” dall’Unione Europea e “verso il basso” dalle regioni, che hanno visto allargare notevolmente le loro competenze in questi ultimi anni. In questo contesto – ha proseguito il dott. Lasorella – è cresciuta l’importanza della Conferenza Stato-regioni. L’ultimo punto affrontato è stato quello del rapporto con l’esecutivo e, in particolare, dell’uso di strumenti come il decreto legge e il maxi-emendamento.

È in fondo proprio la vivacità del dibattito in corso a confermare che il Parlamento resta e dovrebbe restare il luogo nel quale la politica diventa esercizio di una responsabilità assunta appunto “rappresentando” i cittadini e di fronte ad essi, nelle forme di un confronto trasparente e aperto: nel Parlamento si discutono e infine si prendono le decisioni più importanti.

-
-
-