COLLEGIO UNIVERSITARIO DEI CAVALIERI DEL LAVORO
"LAMARO POZZANI"
EN
NEWS 2011/2012
Please Wait
Please Wait
| | |
Incontro con l'Ambasciatore della Federazione Russa in Italia Aleksey Meshkov.
L'Ambasciatore della Federazione Russa in Italia Aleksey Meshkov e il Cavaliere del Lavoro Rosario Alessandrello parlano della Russia di oggi, dei suoi rapporti con l'Italia e con l'Unione Europea.

Il 21 febbraio gli studenti del Collegio Universitario “Lamaro Pozzani” hanno incontrato l’Ambasciatore della Federazione Russa in Italia Aleksey Meshkov. Ancora una volta, l’incontro è stato organizzato dal Cavaliere del Lavoro ingegner Rosario Alessandrello, Presidente del Gruppo Lombardo dei Cavalieri del Lavoro e della Camera di commercio italo-russa.

L'Ambasciatore della Federazione Russa in Italia Aleksey Meshkov

Nella sua introduzione, il Cavaliere del Lavoro Alessandrello ha illustrato le caratteristiche geopolitiche della Russia, concentrandosi sulle conseguenze di un evento fondamentale nella sua storia recente: lo scioglimento dell’Unione Sovietica.

Ha poi sviluppato una riflessione sulle prossime elezioni presidenziali, sottolineando gli elementi centrali del panorama politico e istituzionale russo.

L’intervento dell’Ambasciatore Meshkov ha messo in evidenza come la Russia abbia saputo affrontare le sfide del passato - come ad esempio la gravissima crisi del 1998 - raggiungendo una posizione sempre più prominente nel panorama internazionale, in particolare come primo paese esportatore di gas nel mondo e secondo esportatore di petrolio.

Le sue ultime considerazioni sono andate al sentito tema della modernizzazione del paese e alle possibili soluzioni del problema demografico che lo affligge. Nella sue risposte alle domande degli studenti, l’Ambasciatore ha potuto affrontare ulteriori questioni: lo sviluppo dell’industria aerospaziale, la costruzione del gasdotto South Stream e, più in generale, i rapporti economici con l’Italia e con l’Unione Europea.

Infine, l’Ambasciatore ha rimarcato il valore della reciproca conoscenza culturale tra Italia e Russia, a conclusione del 2011, “anno della cultura e della lingua russa” in Italia.
 

-
-
-