COLLEGIO UNIVERSITARIO DEI CAVALIERI DEL LAVORO
"LAMARO POZZANI"
EN
NEWS 2011/2012
Please Wait
Please Wait
| | |
Il mondo del cinema e quello del calcio visti dal Cavaliere del Lavoro Aurelio De Laurentiis.
Il Cav. Lav. Aurelio De Laurentiis, noto produttore cinematografico e presidente della SSC Napoli, ha aperto con gli studenti un dialogo a tutto campo su questi affascinanti mondi imprenditoriali.

Tra l'emozione forte degli studenti, in particolar modo degli appassionati di cinema e di calcio, nella serata del 22 marzo il Collegio ha incontrato il Cavaliere del Lavoro Aurelio De Laurentiis, fondatore della Filmauro e presidente della SSC Napoli.

Il Cavaliere del Lavoro Aurelio De Laurentiis,
fondatore della Filmauro e presidente della SSC Napoli

Dopo un breve ma intenso excursus sulla propria storia personale, il Cavaliere De Laurentiis si è subito messo a disposizione della curiosità degli studenti, aprendo un dialogo a tutto campo sugli affascinanti mondi imprenditoriali del cinema e del calcio.

Il dibattito ha spaziato dall’esperienza di produzione di Un borghese piccolo piccolo di Mario Monicelli a quella dell’ormai tradizionale film di Natale, dall’acquisto di un Napoli fallito fino al successo in serie A.

Nel mondo cinematografico, come ha sottolineato il Cavaliere De Laurentiis, non basta produrre opere d’arte straordinarie ma occorre anche essere fruibili dal pubblico e capire l’inclinazione di coloro ai quali il prodotto è indirizzato. E di prodotto si tratta, poiché l’opera dell’ingegno che il film rappresenta si realizza attraverso un lavoro immenso di preparazione, dibattito e scrittura, che costituisce un vero processo industriale.

La passione e la determinazione così acquisite hanno dato al presidente De Laurentiis il coraggio di entrare in un mondo quasi sconosciuto, quello del calcio, per poi imporsi con forza e determinazione e ottenere risultati eccellenti, mantenendo allo stesso tempo il bilancio in attivo.
 

-
-
-