COLLEGIO UNIVERSITARIO DEI CAVALIERI DEL LAVORO
"LAMARO POZZANI"
EN
NEWS 2012/2013
Please Wait
Please Wait
| | |
Superare le barriere e condividere i valori: la realtà  del Pakistan presentata dall'Ambasciatrice Tehmina Janjua.
Tehmina Janjua, Ambasciatrice della Repubblica Islamica del Pakistan, espone i molteplici aspetti di un paese in continua trasformazione.

Gli incontri serali del Collegio continuano con l’intervento dell’Ambasciatrice della Repubblica Islamica del Pakistan in Italia Tehmina Janjua. L’importanza di questo appuntamento è sancita dal carattere non solo storico-geografico ma anche culturale-antropologico del discorso dell’Ambasciatrice sul suo paese: appaiono rilevanti tematiche quali i rapporti internazionali, le analogie con l’Italia, il valore del superamento delle barriere culturali.

Tehmina Janjua,
Ambasciatrice della Repubblica Islamica del Pakistan in Italia

Il quadro complessivo delineato è quello di un paese che attraversa una fase di inarrestabile trasformazione. Il Pakistan è caratterizzato da una ricchissima molteplicità di lingue, etnie ed esperienze storiche, nonché da una assoluta centralità geopolitica, confinando con Afghanistan, Iran, India e Cina: “terrorismo”, “difficoltà” e “preoccupazione” le parole chiave riguardanti i primi tre paesi; “relazione eccellente” quella, invece, con la Cina.

Le difficili situazioni presentate sono tuttavia bilanciate dal progressivo andamento positivo a livello sociale, dove si registrano tassi di istruzione e partecipazione alla vita politica femminili in esponenziale aumento.

Sono stati inoltre enunciati gli interessi in comune con la cultura italiana, primi fra tutti i valori tradizionali di solidale assistenza e la centralità della famiglia. Le domande degli studenti del Collegio hanno sollevato questioni concernenti l’economia, la politica interna e globale, la libertà di religione, la sanità e lo sport.

Formula conclusiva e degna di menzione la dichiarazione, da parte dell’Ambasciatrice, di essere fiera del proprio lavoro e avida di conoscere e far conoscere sempre di più i caratteri in continua trasformazione del Pakistan.

-
-
-