COLLEGIO UNIVERSITARIO DEI CAVALIERI DEL LAVORO
"LAMARO POZZANI"
EN
NEWS 2014/2015
Please Wait
Please Wait
| | |
Ashoka e la rete dell'imprenditoria sociale.
Ashoka e la rete dell'imprenditoria sociale.

Il 12 Gennaio è stato ospite del Collegio il dottor Alessandro Valera, launch director di Ashoka in Italia. Questa organizzazione, fondata nel 1980 da Bill Drayton negli Stati Uniti, rappresenta oggi la più estesa rete di imprenditori sociali al mondo. Il dott. Valera era accompagnato dalla laureata del Collegio Natalia Pazzaglia, che ricopre il ruolo di Junior Project Manager presso l'ufficio regionale italiano di Ashoka, nato nel Giugno 2014.

Valera ha illustrato la mission di Ashoka, che consiste nell’ individuare, formare e finanziare persone capaci di rivoluzionare il settore nel quale operano. Si tratta di un investimento in persone, finalizzato a supportare le capacità e l’impegno di imprenditori che sono motivati nel perseguire i loro obiettivi e non si arrendono davanti alle difficoltà. La selezione dei fellows, cioè degli imprenditori sociali che l’organizzazione accoglie nella sua rete, avviene tramite un'attenta valutazione basata su criteri come l'imprenditorialità, la creatività e l'integrità morale dell'individuo, oltre che la novità dell’ idea: questa, infatti, deve essere system-changing. L’internazionalizzazione delle idee è considerata un elemento fondamentale per diffondere il cambiamento generato dei successi locali a livello globale, così da coinvolgere e migliorare la qualità della vita del maggior numero di persone. Il dott. Valera ha riportato numerosi esempi di storie di successo in Italia e nel mondo. La più conosciuta è quella del Premio Nobel per la Pace 2014 Kailash Satyarthi, anche lui membro di Ashoka.

Durante il dibattito, gli studenti hanno avuto l’opportunità di approfondire alcuni aspetti dell’attività di Ashoka e l’opportunità per i promotori di alcune iniziative italiane di entrare a far parte della rete degli imprenditori sociali. 

-
-
-