COLLEGIO UNIVERSITARIO DEI CAVALIERI DEL LAVORO
"LAMARO POZZANI"
EN
NEWS 2015/2016
Please Wait
Please Wait
| | |
Guido Carli raccontato dal nipote Federico
Guido Carli raccontato dal nipote Federico

 Il ciclo degli incontri serali del nuovo anno accademico si è aperto lunedì 5 ottobre con il Prof. Federico Carli, docente di Global Economics Challenges presso la LUISS di Roma, che ha ricordato la figura del nonno Guido, una delle personalità più importanti e influenti in Italia nella seconda metà del Novecento. Nato in realtà come giurista, Guido Carli, dopo un primo impiego nell’Istituto per la Ricostruzione Industriale (IRI) e numerosi altri incarichi, divenne prima Direttore generale e poi Governatore della Banca d’Italia, mantenendo questo incarico dal 1960 al 1975. Fu poi Presidente di Confindustria, Senatore della Repubblica per la Democrazia Cristiana e Ministro del Tesoro nel sesto e settimo governo Andreotti, oltre che Presidente della Luiss di Roma, l’università che oggi porta il suo nome. 

Federico Carli si è soffermato su alcuni passaggi cruciali nei quali la biografia del nonno e la sua attività in posizioni di grande responsabilità si sono incrociate con vicende decisive per la storia del paese, fino al percorso d’integrazione europea culminato nel Trattato di Maastricht.

Il Servizio Studi della Banca d’Italia e la LUISS sono fra le testimonianze più concrete ed efficaci anche del suo impegno per la ricerca e i giovani, caratterizzato da una grande capacità di fondere la competenza giuridica ed economica con la conoscenza della storia e la sensibilità alle grandi dinamiche della vita sociale. È questa capacità ad essere ancora oggi decisiva per affrontare i problemi complessi del nostro tempo.

 

-
-
-